L’oceano ispira la collezione per l’inverno 2019

Il movimento dell’oceano è fortemente influenzato dalle correnti, moti fondamentali capaci di condizionare tutta la biosfera. Esse si muovono perennemente trasportando vita, sapori e colori; facendo il giro del mondo e toccando anche i porti più remoti.
Il mare ha da sempre un fascino irresistibile, capace di essere calmo, rassicurante, piatto e docile nel farsi accarezzare dai riflessi argentei dei raggi solari, oppure burrascoso e minaccioso con onde spumeggianti che infrangono tutta la loro potenza sulla costa.
Lo stesso continua ad ispirare pittori e poeti, che con un turbinio di parole e colori rappresentano la sconfinata bellezza marina, bellezza che ha ispirato anche la stilista Katherine Tash, che dedica alle correnti la sua collezione invernale 2019.
La designer incanala nelle sue creazioni la fluidità e l’eleganza dei movimenti marittimi, dando vita a linee contemporanee dotate di uno stile senza tempo.

Nata e cresciuta in una casa di periferia a Tacoma, paese appartenente allo Stato di Washington, Katherine Tash, sostenuta dai genitori, ha maturato una forte cultura ed etica del lavoro, credendo da sempre nei propri sogni e impegnandosi duramente per cercare di realizzarli. Nel 2007, a diciotto anni inizia a frequentare la Loyola Marymount University, aderendo allo spazio teatrale della stessa, grazie al quale inizia ad occuparsi del reparto costumi e successivamente ad addentrarsi nel mondo della moda.
Nel corso della sua carriera si innamora follemente della moda sposa, alla quale dedica tantissime energie e che la porta al lancio del brand Katherine Tash Bridal, con abiti romantici nei quali spicca una maniacale cura del dettaglio e la presenza di delicati ricami e perline che divengono il suo Must.

Katherine con le sue creazioni riesce a creare un perfetto connubio tra romanticismo e modernità, grazie a tessuti leggeri con applique floreali, sottili dettagli in piume e tulle a strati, che sembrano richiamare il movimento delle onde che si infrangono sugli scogli, donando alla sposa una bellezza disarmante.
Fluttuare è la parola chiave, lo spettatore percepisce la genuina femminilità degli abiti, capaci di creare una sensualità mai volgare grazie a profonde scollature, schiene delicatamente scoperte e particolari ricami in pizzo che velano la figura della sposa, che si riscopre musa contemporanea.

Valeria Garbagnati

CONTATTI SOCIAL:
Facebook: https://www.facebook.com/katherinetashbridal/
Instagram:
https://www.instagram.com/katherinetashbridal/
Twitter:
https://twitter.com/katherine_tash






#katherinetash #tash #FW19 #FW2019 #modasposa #bridal




#katherinetash #tash #modasposa #FW19 FW2019 #collezioneoceano

 

 

Switch Magazine Sposa © 2018 All rights reserved. Privacy Policy P.IVA 02701441202