Per chi ama, e ama anche i motori e il design, perché non realizzare il ricevimento nuziale all’interno di un museo che della storia motoristica fa da padrone?

Il Museo Ferruccio Lamborghini è un magnifico spazio a Funo di Argelato, a pochi Chilometri da Bologna. Inaugurato nel 2014, il Museo è stato ideato e progettato dall’imprenditore Tonino Lamborghini per celebrare la figura del padre e racconta la vita di Ferruccio attraverso le sue creazioni meccaniche e un vasto archivio fotografico di famiglia.

Il Museo è ideale per gli sposi che desiderano vivere un matrimonio diverso dal solito in una location in grado di coniugare la passione per i motori e la giornata delle nozze in un posto ricco di fascino, storia e velocità.

Nei 9000 mq è racchiusa tutta la produzione industriale di Ferruccio, dal primo trattore Carioca, con cui diede vita alla sua prima azienda nel 1947, a tutti i modelli più importanti degli anni 50, 60 e 70.

La struttura offre, oltre alla bellezza, la possibilità di un intrattenimento a tema: gli appassionati di design potranno brindare davanti alla Miura SV personale di Ferruccio Lamborghini, mentre gli amanti delle produzioni più celebri avranno la possibilità di ascoltare la storia direttamente dalle guide del Museo.

Ambienti ampi e tagli scenografici immergeranno gli invitati in un percorso unico nel suo genere. L’ampia area polifunzionale di 5000 mq del Museo è suddivisa in cinque sale da cui si può ammirare l’intera collezione museale, tra effetti di luci ed un allestimento scenico emozionante. Le due sale laterali all’ingresso sono la sala Countach, dalla cui grande vetrata si può osservare l’avveniristica Countach e il maestoso offshore con motori Lamborghini, e la sala Miura, dalla cui vetrata con vista sul museo è possibile ammirare la celebre Miura. Sono l’ideale per ospitare dance floor, buffet e piccoli rinfreschi, prima di immergersi nel vivo della festa nuziale all’interno della sala Elicottero, che prende il nome dall’unico esemplare al mondo di elicottero Lamborghini. Con circa 500 mq con capienza per un massimo di 600 persone, la sala Elicottero è l’ideale per il pranzo o la cena circondati delle auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo.

Il ricevimento nuziale rappresenta un momento unico per la storia di una coppia: la gioia e l’emozione di celebrare con amici e familiari, assieme alla magia della location e all’accuratezza del servizio rendono questo giorno indimenticabile nel tempo.

La funzionalità e la versatilità di ogni spazio fanno del Museo Ferruccio Lamborghini il posto ideale per accogliere ogni tipologia di evento. Lo staff del Museo, attraverso fornitori selezionati, è in grado di offrire un servizio d’eccezione per soddisfare anche le richieste più esigenti.

La particolarità della location la rende un suggestivo ed un innovativo spazio espositivo, ideale anche per organizzare fiere, convention, cene di gala, manifestazioni speciali, sfilate, business meeting, mostre culturali, servizi fotografici, fuori saloni, feste ed eventi aziendali.

IL MUSEO FERRUCCIO LAMBORGHINI

Il Museo Ferruccio Lamborghini è stato trasferito dalla sua prima sede ferrarese (Dosso di S. Agostino) in un nuovo spazio polifunzionale denominato Forum Tonino Lamborghini e situato in una delle ultime ex sedi industriali di Ferruccio Lamborghini ad Argelato, a pochi chilometri dal centro di Bologna.

Inaugurato nel 2014, il Museo è stato ideato e progettato dall’imprenditore Tonino Lamborghini per celebrare la figura del genio industriale del padre Ferruccio.

Il nuovo Museo è uno spazio dedicato alla memoria di un geniale imprenditore e alle sue innovative creazioni ingegneristiche e di design. È uno spazio culturale dedicato alla storia di Ferruccio Lamborghini e al mito del Toro Miura, a pochi chilometri dal centro di Bologna e al centro della Motor Valley.

Il Museo Ferruccio Lamborghini racconta la leggendaria vita di Ferruccio attraverso le sue creazioni meccaniche, un vasto archivio fotografico di famiglia e aneddoti personali tramandati dalla famiglia o narrati negli scritti dell’epoca. La ricostruzione del primo ufficio di Ferruccio alla Lamborghini Trattori con i suoi oggetti personali, i documenti ufficiali e le foto dell’epoca vi tufferanno nella storia dell’Italia del boom economico degli anni ‘50-’60, per ricordare non solo le vicende di Ferruccio, ma anche quelle della famiglia Lamborghini e di migliaia di persone che hanno lavorato nelle sue aziende.

Con un’area di 5000 mq e diversi spazi polifunzionali, il Museo è un luogo suggestivo ed emozionante, un innovativo spazio espositivo ideale per organizzare fiere, manifestazioni speciali, sfilate, business meeting, mostre culturali, servizi fotografici, fuori saloni, feste private ed eventi aziendali. Una location dove protagoniste sono la creatività italiana, l’innovazione e l’arte, che offre un’esperienza unica e dal fortissimo impatto emozionale a stretto contatto con il mito del Toro Miura.

Contatti:  event@museolamborghini.comwww.museolamborghini.com – Tel: 051863366 – Mob. 345 2637045

Lucia Fanizzi

Switch Magazine Sposa © 2018 All rights reserved. Privacy Policy P.IVA 02701441202