Arte, couture e innovazione racchiusi nelle creazioni di Bo & Luca

Il romanticismo Bohémien, la passione per lo stile gypsy e un pizzico di gusto retrò anni 70 sono i capisaldi alla base di Bo & Luca. Il brand haute couture a cui ogni sposa moderna non può rinunciare ha un approccio nostalgico ma incredibilmente moderno alla femminilità. Il brand si pone come obbiettivo di riscrivere le regole del tradizionale abito da sposa con un design libero da vincoli, imposizioni o trends. Le creazioni di Bo & Luca raccontano la romanticissima storia di ogni donna che corona il suo sogno d’ amore. Per vestire la sua sposa moderna il designer australiano della Maison, Shannon Pittman, abbraccia uno design morbido, destrutturato e contemporaneo non rinunciando all’ estrema eleganza, artigianato e cura dei dettagli. Tutti gli abiti sono pezzi unici disegnati e tagliati a mano in Australia, confezionati in pura seta e arricchiti con pregiati ricami realizzati in apposito Atelier in India.
Fiera indipendenza, anticonformismo, stile innato e eleganza senza tempo sono stati i valori portavoce della collezione 2017 del brand: “Saint George”. La sposa del brand nel suo giorno speciale veste per se stessa e per raccontare la sua storia. Allure effortless ma complicato design degli abiti che prendono ispirazione dai classici giardini inglesi, freschi e eleganti come le spose de brand. Il trait d’ union rimane l’approccio couture al capo che non rinuncia a materiali di qualità e realizzazione artigianale. Il dettaglio chiave della collezione? Delicati fiori realizzati con fini ricami e incastonati nel tulle dell’abito che donano il tocco di romanticismo e femminilità.
La vera e propria svolta nella storia de brand arriva però con la linea Temple. Dopo quattro anni di ricerca Bo & Luca presentano nell’ Aprile 2017 la linea di abiti luxury ma dal prezzo accessibile. Dieci abiti giovani, minimal e price-conscious sono stati presentati alla settimana della sposa newyorkese riscuotendo un enorme successo. Shannon Pittman è riuscito a porre fine al problema di molte spose costrette a subire rinunce dettate dal budget nel loro grande giorno. Gli abiti realizzati nell’ Atelier di Mumbai sono realizzati in pura seta indiana, con design minimali e destrutturati ma dettagli preziosi.
Anche la collezione primavera- estate 2018 riserva piacevolissime sorprese. Prendendo spunto dalla matrice indiana e gypsy del brand il creative director si lascia ispirare dallo Shakti, principio indù femminista dell’energia divina e dell’empowerment attraverso il movimento dell’universo. Shannon dichiara infatti: “Come creativo, sono fermamente convinto dell’importanza dell’energia e della positività di cui ti circondi, quindi mi sforzo di esprimerla attraverso le nostre collezioni.”. Il messaggio di infinita positività che il brand da alle novelle spose si esprime attraverso una nuova silhouette leggermente più sexy ma stemperata da ricami delicati ricami floreali, ampie gonne in tulle trasparente e la seta, materiale chiave del brand, si declina in morbidi drappeggi.
Bo & Luca è una storia di arte e bellezza, couture e contemporaneità, artigianato e innovazione, che non smettere mai di far sognare le donne.

Martina Capucchio

Switch Magazine Sposa © 2018 All rights reserved. Privacy Policy P.IVA 02701441202